venerdì 6 maggio 2016

Un seminario da non perdere: "Faccia a faccia tra uffici stampa e redazioni: come migliorare il loro rapporto"




Esigenze diverse quelle dell'addetto stampa e del redattore di giornali e tv. 
Conoscere reciprocamente queste esigenze
 non può che migliorare il loro continuo interscambio informativo
  e renderlo più efficiente nei modi ed efficace nei risultati.

A questo scopo abbiamo organizzato il seminario qui sotto descritto
 al quale vi invitiamo a partecipare.


Faccia a faccia tra uffici stampa e redazioni: come migliorare il loro rapporto

Bologna  23 maggio 2016
     
Corsi FPC            Crediti: 4

ISCRIZIONI APERTE DAL 29 APRILE
L’Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna e La Fondazione dell’Ordine
in collaborazione con GUS Emilia Romagna e ASER
presso il Salone d’Onore del Circolo Ufficiali – Palazzo Grassi 
Via Marsala, 12 – BOLOGNA
PROGRAMMA
9,00 – 9,30   Registrazione dei partecipanti
9,30 – 13,30  Saluti e introduzione ai lavori di Antonio Farnè (presidente Ordine dei Giornalisti ER), 
Stefano Gruppuso (presidente GUS ER), Giovanni Rossi (presidente onorario GUS Nazionale)
Relazioni:
   .                   Il lavoro degli addetti stampa pubblici e privati: obiettivi, strumenti, criticità
Roberto Righetti (responsabile Ufficio Stampa Comune di Modena)
Fabrizio Piccinini (giornalista freelance)
.      Le esigenze delle redazioni di giornali, agenzie e tv
        Achille Scalabrin (Il Resto del Carlino)
       
Giorgia Bentivogli (Ansa)
       
Federico Balletti (È-TV)

Question Time

OBIETTIVI : rendere più efficace il rapporto tra uffici stampa e redazioni di quotidiani e televisioni
COMPETENZE DA ACQUISIRE : conoscenze della diverse esigenze degli uffici stampa e delle redazioni
POSTI DISPONIBILI: 150
EVENTO GRATUITO

Nessun commento:

Posta un commento