martedì 28 luglio 2015

GUS e ASER segnalano al sindaco di Solarolo alcuni punti incongruenti nel bando per addetto stampa del Comune


Il presidente del GUS e la presidente dell'ASER 
hanno inviato al sindaco di Solarolo (RA)
 una "lettera aperta
con la quale disapprovano la condizione necessaria, indicata nel bando, per poter fare domanda di partecipazione per l'incarico di addetto stampa.

Nella stessa si esprimono anche forti perplessità riguardo al compenso previsto 
a fronte dell'impegno e dell'esperienza professionale richiesta.

Ecco il testo della lettera:

Nessun commento:

Posta un commento