venerdì 27 marzo 2015

Censis, la televisione regina dei media, boom di smartphone e tablet

Presentato il 25 marzo 2015 
il 12° rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione
La televisione continua ad avere una quota di telespettatori che coincide sostanzialmente con la totalità della popolazione (il 96,7 %), con un rafforzamento però del pubblico delle nuove televisioni: la web tv è arrivata ad una utenza del 23,7 % (+1,6 % rispetto al 2013), la mobile tv all'11,6 % (+4,8 %), mentre le tv satellitari si attestano a una utenza complessiva del 42,4 % e ormai il 10 % degli italiani usa la smart tv connessa in rete.
Anche per la radio si conferma una larghissima diffusione ( l'utenza complessiva corrisponde all'83,9 % degli italiani), con l'ascolto per mezzo dei telefoni cellulari (+ 2 %) e via internet (+2 %) ancora in ascesa. L'uso degli smartphone continua ad aumentare vertiginosamente (+12,9 %) e ora vengono impiegati regolarmente da oltre la metà degli italiani ( il 53 %), mentre i tablet raddoppianola loro diffusione e oggi si trovano tra le mani di oltre un quarto degli italiani (il 26,6 %).
Per ulteriori informazioni:
www.censis.it 

Nessun commento:

Posta un commento