venerdì 22 settembre 2017

Firmato ad Assisi il protocollo d'intesa tra FNSI e MIUR su scuola e informazione



Ad Assisi firmato il protocollo d'intesa 
fra Fnsi e Miur 
su scuola e informazione

Tra gli obiettivi: il contrasto ai fenomeni di odio e di incitamento all'odio, commessi anche attraverso l'uso di internet, e la lotta alle 'fake news', con l'intento di dotare gli studenti degli strumenti necessari a riconoscere le fonti attendibili e a smascherare le notizie false.




La ministra dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, e il segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Raffaele Lorusso, hanno firmato ad Assisi il protocollo d’intesa "Scuola e informazione: culture, cittadinanza, diritti e legalità".

La firma è arrivata al termine dell'incontro "La rete e la degenerazione del linguaggio: parole ostili", organizzato nell'ambito degli appuntamenti previsti per la giornata inaugurale dell'iniziativa "Il Cortile di Francesco", al quale hanno preso parte – tra gli altri – anche il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, il responsabile per la formazione del sindacato dei giornalisti, Carlo Muscatello, e la fondatrice di "Parole O_stili", Rosy Russo.


Con il protocollo Fnsi e Miur, nel rispetto delle reciproche competenze, si impegnano a collaborare per l'organizzazione di incontri sul tema "Diritto e cultura dell'informazione", a cui le scuole parteciperanno sulla base di progetti educativi e didattici autonomamente elaborati.


Tra gli obiettivi dichiarati: il contrasto ai fenomeni di odio e di incitamento all’odio, commessi anche attraverso l’uso di Internet; e la lotta alle "fake news", con l'intento di dotare gli studenti degli strumenti necessari a riconoscere le fonti attendibili e a smascherare le notizie false.


In tema di contrasto ai discorsi d'odio, la ministra Fedeli ha firmato, insieme a Università cattolica di Milano, Istituto di Studi Superiori Toniolo di Milano e associazione "Parole ostili", anche un secondo protocollo che mira a costruire una serie di progetti, sia di ricerca, sia di didattica, sul tema della comunicazione non ostile nelle scuole italiane.


14 settembre 2017

(FNSI)



Nessun commento:

Posta un commento