martedì 29 novembre 2016

Uffici stampa: ANCI e ASER insieme nell'interesse dei cittadini



UFFICI STAMPA: ANCI E ASER INSIEME
NELL'INTERESSE DEI CITTADINI


L'Associazione Stampa dell'Emilia-Romagna (ASER) comunica:

«In questi giorni l'ANCI regionale ha inviato una lettera a tutti i Sindaci dell'Emilia-Romagna sul tema degli uffici stampa negli enti locali: l'Associazione Nazionale Comuni Italiani invita i propri associati, in caso di bandi per il servizio di ufficio stampa, a seguire uno schema rispettoso delle norme di legge vigenti in materia. 

In particolare, quanto previsto dalla 150 del 2000, che impone il requisito dell'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti per chi svolge attività di ufficio stampa nella pubblica amministrazione, e le disposizioni previdenziali.

Questa iniziativa è analoga a quanto già fatto in altre regioni dall'Anci con il sindacato dei giornalisti,
e a livello nazionale dalla stessa Associazione dei Comuni con l'Ordine dei giornalisti.

La lettera dell'Anci Emilia-Romagna ai Sindaci è frutto di un incontro fra le due associazioni, tramite il Gruppo Uffici Stampa dell'Asered è il primo positivo esempio di un collaborazione che vogliamo prosegua con iniziative congiunte sul fronte della formazione, sia per giornalisti sia per chi opera nella pubblica amministrazione. 

Perché la professionalità negli uffici stampa, e la trasparenza nelle procedure per costituirli, non sono solo un obbligo di legge, ma anche un concreto e primario interesse dei cittadini.»

Serena Bersani, Presidente ASER, Associazione Stampa dell'Emilia-  Romagna

Stefano Gruppuso, Presidente   GUS E-R,  Gruppo Uffici Stampa dell'ASER

Bologna, 28 novembre 2016




Nessun commento:

Posta un commento